L’Africa orientale tedesca

0
6571

VII. Il sistema bancario 6

Nonostante l’Africa Orientale fosse stata all’avanguardia, fra le colonie tedesche, per le emissioni monetarie, non altrettanto può dirsi per il sistema bancario. I principali istituti tedeschi seguivano il trend generalizzato del commercio germanico, rivolto ai colossi capitalistici, piuttosto che alle nascenti colonie del Reich. Nel 1905, soltanto lo 0,81% delle esportazioni complessive tedesche era diretto verso le colonie e la tendenza era ulteriormente decrescente.[1]   La Deutsche Bank aveva aperto una propria filiale a Londra, già nel 1873, seguita dalla Dresdner Bank, nel 1895 e dalla Disconto-Gesellschaft, nel 1899. Gli investimenti in Africa, invece, latitavano.   All’inizio del XIX secolo, il governo imperiale assunse il controllo diretto dell’amministrazione finanziaria della colonia e delle emissioni monetarie, cercando anche di dare impulso al sistema bancario locale. Con i decreti, firmati dal cancelliere Bernhard von Bülow, del 23 dicembre 1903 e 28 febbraio 1904, il compito di battere moneta veniva conferito al governo della colonia.



[1] Jones, Geoffrey, Banks as multinationals, Routledge, Londra, 1990, pag. 111.

Il cancelliere Bernhard von Bülow Il cancelliere Bernhard von Bülow (foto da Wikipedia)

Il 10 settembre 1900, nasceva la Deutsch-Ostafrikanische Bank, con la forma della compagnia coloniale. L’istituto approvava il proprio statuto, il 30 ottobre 1904. I decreti[1] del cancelliere del 15 gennaio 1905 e del governatore della colonia del 1 dicembre 1905 conferivano alla “Banca dell’Africa Orientale Tedesca” il diritto di operare come una sorta di Banca Centrale, assegnandole il compito di emettere banconote. Il 23 giugno del 1905, la “Banca”, con sede sociale a Berlino e filiale a Dar Es Salaam, iniziava la propria attività.



[1] Si è usato il termine “decreto” per indicare provvedimenti diversi, previsti dall’ordinamento dell’Impero Tedesco.

6 I dati relativi ai decreti sono tratti da Deeken, Matthias, Das Geldwesen der deutschen Kolonien, Münster in Westfalen, 1913. 7 Jones, Geoffrey, Banks as multinationals, Routledge, Londra, 1990, pag. 111. 8 Si è usato il termine “decreto” per indicare provvedimenti diversi, previsti dall’ordinamento dell’Impero Tedesco.

5 rupie 50 rupie ro Banconota da 5 rupie (foto da Banknoteworld.com)

50 rupie dr 50 rupie ro Banconota da 50 rupie (foto da Banknoteworld.com)

Minore fortuna ebbe, invece, la Handelsbank für Ostafrika, creata a Berlino ed insediatasi a Tanga, il 1 dicembre 1911. Nelle intenzioni del consorzio di banche, che la creò, l’istituto avrebbe dovuto ricalcare il ruolo delle banche commerciali, insediatesi nella colonia dell’Africa Sud-Occidentale Tedesca, su impulso dei grandi gruppi, a partire dalla Dresdner Bank. Il monopolio de-facto della Deutsch-Ostafrikanische Bank, nell’emissione cartacea, però, ne limitò fortemente l’azione.

Bandiera di Tanga Bandiera di Tanga (foto da Wikipedia)

 

VIII. Seconda monetazione

Come detto, il governo assunse l’emissione di moneta, a partire dal 1904, affiancando la zecca di Amburgo, a quella della capitale. La valuta fu decimalizzata il 28 febbraio 1904 e la Rupia fu, così, suddivisa in 100 Heller. Allo stesso tempo, fu fissato un cambio verso il Marco tedesco di 1,33 (15 Rupie per 20 Marchi). Fra il 1904 ed il 1914, nelle zecche di Berlino ed Amburgo, furono coniate monete da ½ Heller; 1 Heller; 5 Heller; 10 Heller; ¼ rupia; ½ rupia; 1 rupia, per un valore complessivo di oltre 15.730.000 rupie.

Corona Imperiale tedesca Corona Imperiale tedesca (foto da Wikipedia)

 

Monete9

½ Heller

½ Heller (foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1904 al 1906.Bronzo2,5 g
DiametroContornoSegno di zecca
17,5 mmLiscioA (Berlino); J (Amburgo)
Descrizione dritto
Corona imperiale; legenda DEUTSCH OSTAFRIKA; millesimo
Sul rovescio
ghirlanda; valore nominale; segno di zecca
Valore nominaleAsse
½ HellerAlla tedesca
Tirature
1904: 1.200.8581905: 11.192.4101906: 6.000.000
Per il 1906, sono state coniate anche monete proof.
Le monete da ½ Heller furono coniate a Berlino, per gli anni 1904 e 1095 e ad Amburgo, per gli
anni 1905 e 1906.

9Per i dati, relativi alle tirature, la preferenza è stata attribuita a : Meyer, Claus-Peter, Das Geld-, Bank- und Währungswesen im ehemaligen deutschen Schutzgebiet Deutsch- Ostafrika, Verlag Augustinus Buchhandlung, Aachen, 1996; in MünzenRevue 5/2004. Scholz, Frank, Das Kolonialgeld Deutsch – Ostafrika“. Zusammenfassung eines Vortrages von Frank Scholz anlässlich des DGW-Sammlertreffens in Zeuthen am 12.04.2008, da dgwev.de. Ai dati, è stata attribuita una lettura, preminentemente economica, accorpando le eventuali emissioni “proof”.

1 Heller

1 heller dr1 heller ro

(immagine da collezione personale)

1 heller collage

(foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1904 al 1913.Bronzo4 g
DiametroContornoSegno di zecca
20 mmLiscioA (Berlino); J (Amburgo)
Descrizione dritto
Corona imperiale; legenda DEUTSCH OSTAFRIKA; millesimo
Sul rovescio
ghirlanda; valore nominale; segno di zecca
Valore nominaleAsse
1 HellerAlla tedesca
Tirature
1904: 12.755.7631905: 11.315.5191906: 6.069.694
1907: 17.790.0001908: 12.205.3661909: 1.698.000
1910: 5.096.4391911: 6.420.0001912: 7.011.789
1913: 11.186.457
Sono state coniate anche monete proof, nella zecca di Berlino, per gli anni 1906 e 1913 e nella
zecca di Amburgo, per gli anni 1906 e dal 1908 al 1913.
Le monete da 1 Heller furono coniate a Berlino, per gli anni dal 1904 al 1907 e per il 1913 e ad
Amburgo, per tutti gli anni di coniazione.anni 1905 e 1906.

5 Heller (1908-1910)

5 Heller (foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1908 al 1910.Bronzo20 g
DiametroContornoSegno di zecca
37 mmLiscio J (Amburgo)
Descrizione dritto
Corona imperiale; legenda DEUTSCH OSTAFRIKA; millesimo
Sul rovescio
Ghirlanda; valore nominale; segno di zecca
Valore nominaleAsse
5 HellerAlla tedesca
Tirature
1908: 600.0001909: 756.1061910: 210.000
Per entrambi gli anni, sono state coniate anche monete proof.
Questa moneta è stata coniata solo nella zecca di Amburgo.

5 Heller (1908-1910)

5 Heller (1913-1914) (foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1913 al 1914.Rame-nichel3,125 g
DiametroContornoSegno di zecca
21 mmLiscioA (Berlino); J (Amburgo)
Descrizione dritto
Foro centrale, che divide la data del millesimo; Corona imperiale; legenda DEUTSCH
OST-AFRIKA, su due righe
Sul rovescio
Foro centrale, che divide il valore nominale; ramoscelli laterali; segno di zecca
Valore nominaleAsse
5 HellerAlla tedesca
Tirature
1913: 2.000.000;1914: 1.000.000
Sono state coniate anche monete proof, in entrambe le zecche ed in entrambi gli anni.
Questa moneta fu coniata a Berlino, per il solo 1913 e ad Amburgo, per entrambi gli anni di
coniazione.

10 Heller (1908-1910)

10 Heller (foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1904, 1906, 1907, 1909, 1910, 1912-1914Argento 0,91662,916 g
DiametroContornoSegno di zecca
19,2 mmPerlinatoA (Berlino); J (Amburgo)
Descrizione dritto
Busto dell’Imperatore Guglielmo II, nell’uniforme del Reggimento della Guardia del
Corpo, con elmo sormontato dall’aquila degli Hohenzollern, rivolto a sinistra e legenda
GUILELMUS II IMPERATOR
Sul rovescio
legenda DEUTSCH OSTRAFRIKA; ghirlanda; valore nominale; segno di zecca
Valore nominaleAsse
¼ rupiaAlla tedesca
Tirature
1904: 400.0001906: 400.0001907: 200.000
1909: 300.0001910: 600.0001912: 400.000
1913: 600.0001914: 200.000
Sono state coniate anche monete proof, nella zecca di Berlino, per gli anni 1904 e 1906 e nella
zecca di Amburgo, per gli anni 1907, 1910, 1912, 1913 e 1914.
Le monete da ¼ Rupia furono coniate a Berlino, per gli anni 1904, 1906, 1909, 1913 e ad Amburgo,
per tutti gli anni di coniazione, eccetto il 1904 ed il 1909.

¼ rupia (1908-1910)

¼ rupia dr¼ rupia ro (foto concessa da Orlando10 – Lamoneta.it)

¼ rupia collage (foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1904, 1906, 1907, 1909, 1910, 1912-1914Argento 0,91665,832 g
DiametroContornoSegno di zecca
24,42 mmPerlinatoA (Berlino); J (Amburgo)
Descrizione dritto
Busto dell’Imperatore Guglielmo II, nell’uniforme del Reggimento della Guardia del
Corpo, con elmo sormontato dall’aquila degli Hohenzollern, rivolto a sinistra e legenda
GUILELMUS II IMPERATOR
Sul rovescio
legenda DEUTSCH OSTRAFRIKA; ghirlanda; valore nominale; segno di zecca
Valore nominaleAsse
½ rupiaAlla tedesca
Tirature
1904: 400.0001906: 100.0001907: 140.000
1909: 100.0001910: 300.0001912: 200.000
1913: 300.0001914: 100.000
Sono state coniate anche monete proof, nella zecca di Berlino, per gli anni 1904 e 1906 e nella
zecca di Amburgo, per gli anni 1907 e 1910.
Le monete da ½ Rupia furono coniate a Berlino, per gli anni 1904, 1906, 1909, 1913 e ad Amburgo,
per tutti gli anni di coniazione, eccetto il 1904 ed il 1909.

½ rupia (1908-1910)

mezza rupia collage (foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1904, 1906, 1907, 1909, 1910, 1912-1914Argento 0,91665,832 g
DiametroContornoSegno di zecca
24,42 mmPerlinatoA (Berlino); J (Amburgo)
Descrizione dritto
Busto dell’Imperatore Guglielmo II, nell’uniforme del Reggimento della Guardia del
Corpo, con elmo sormontato dall’aquila degli Hohenzollern, rivolto a sinistra e legenda
GUILELMUS II IMPERATOR
Sul rovescio
legenda DEUTSCH OSTRAFRIKA; ghirlanda; valore nominale; segno di zecca
Valore nominaleAsse
½ rupiaAlla tedesca
Tirature
1904: 400.0001906: 100.0001907: 140.000
1909: 100.0001910: 300.0001912: 200.000
1913: 300.0001914: 100.000
Sono state coniate anche monete proof, nella zecca di Berlino, per gli anni 1904 e 1906 e nella
zecca di Amburgo, per gli anni 1907 e 1910.
Le monete da ½ Rupia furono coniate a Berlino, per gli anni 1904, 1906, 1909, 1913 e ad Amburgo,
per tutti gli anni di coniazione, eccetto il 1904 ed il 1909.

1 Rupia

1 rupia collage (foto concessa da Worldcoingalley.com)

Anni di conioMaterialePeso
1904 - 1914Argento 0,916611,664 g
DiametroContornoSegno di zecca
30,50 mmPerlinatoA (Berlino); J (Amburgo)
Descrizione dritto
Busto dell’Imperatore Guglielmo II, nell’uniforme del Reggimento della Guardia del
Corpo, con elmo sormontato dall’aquila degli Hohenzollern, rivolto a sinistra e legenda
GUILELMUS II IMPERATOR
Sul rovescio
legenda DEUTSCH OSTRAFRIKA; ghirlanda; valore nominale; segno di zecca
Valore nominaleAsse
1 rupiaAlla tedesca
Tirature
1904: 1.000.0001905: 1.300.0001906: 1.650.000
1907: 880.0001908: 500.0001909: 200.000
1910: 2.700.0001911: 1.700.0001912: 300.000
1913: 1.800.0001914: 500.000
Sono state coniate anche monete proof, nella zecca di Berlino, per gli anni 1904, 1905 e 1911 e
nella zecca di Amburgo, per gli anni 1905, 1908, 1911, 1912 e 1913.
Le monete da 1 Rupia furono coniate a Berlino, per gli anni 1904, 1905, 1906, 1909, 1911 e 1913 e
ad Amburgo, per tutti gli anni di coniazione, eccetto il 1904 ed il 1909.