Le monete di Carlo II sotto dominazione Spagnola

0
2645


Ducato di Carlo II

post-1715-1199737876

AutoreDiscussionePost
odjoblink6

Messaggio

Ducato 1684. AR, gr. 28,134 – ø 41,65 mm. D/ CAROLVS. II. D. G. HISPANIAR . ET. NEAP. REX., busto con lunghi capelli sulle spalle, drappeggiato e corazzato a destra con Collare del Toson d’Oro pendente sul torace. Sotto in monogramma IM (Giovanni Montemein). - R/ in fascia VNVS . NON . SVFFICIT. , nel campo scettro sormontato da corona reale, ai lati due globi terracquei delle Americhe e dell’Euro-Asia, sotto a sinistra su due righe AG (Andrea Giovane, maestro di Zecca) e . A . (Antonio Ariani, maestro di prova), a destra lungo l’orlo 1684 .CNI 247. Pannuti Riccio 1 (NC). .

AutoreDiscussionePost
orlando10link11

Messaggio

Mi permetto una precisazione: credo che l'incisore del ducato del 1684 sia Giovanni Maiorino. Giovanni Montemein invece ha inciso durante i regni di Filippo V e Carlo VI.