La Monetazione di Capva

0
827

Nei numerosi studi affrontati su questa monetazione, si è sempre evidenziato il sorgere di vari problemi, da non permettere ancora oggi un sufficiente inquadramento. Pur se si è riusciti via via a delineare un periodo cronologico più o meno preciso, permaneva il problema esponenziale di un inquadramento seriale e, l’individuazione di vari nominali per i cospicui tagli mininori, messo talvolta in risalto, dai risultati ottenuti dalle analisi ponderali. In effetti, dai vari grafici risultanti spesso disomogenei, talvolta ininfluenti per l’esiguità di alcune serie, non sempre emergono dati che permettono sovrapposizioni, continuità o che diano comunque indizi immediati. Pur sottolineando l’importanza di tali dati, talvolta, per ottenere risultati ottimali, si è dovuto inserirli a ruolo marginale, in un agglomerato di ulteriori dati contestuali, questo ha permesso di delineare la produzione monetale di questo centro e, anche se, nel sunto di questo contributo non vengono espressamente trattate, le monetazioni dei due centri alleati Atella e Calatia.

Articolo PDF